0

Ecobonus 2018: detrazioni per ristrutturare terrazzi e giardini

ristrutturare -casa-per-vendere

La novità dell’ecobonus

Il ministero delle politiche agricole ha introdotto l’Ecobonus 2018, l’incentivo statale dedicato a chi effettuerà interventi sul verde privato.

Il bonus consiste in una detrazione del 36% per gli interventi di ristrutturazione del verde privato: sono inclusi terrazzi e giardini anche condominiali.

Rientreranno nel bonus gli interventi su giardini, condominiali o privati, e terrazzi come gli impianti di irrigazione, di copertura a verde, di creazione di giardini pensili, o di spazi verdi.

La detrazione sarà possibile fino ad una spesa massima di 5.000 €

Confermate le detrazioni per i condomini

La manovra inoltre conferma nel 2018 ,con uno sconto fiscale al 50% anziché al 65%,  per le finestre o le caldaie a condensazione e a biomassa, gli interventi di rimozione dell’amianto. Tra le novità più importanti c’è la portabilità dell’ecobonus: come per incapienti e sismabonus, il credito per interventi su singole unità immobiliari può essere ceduto a terzi.

E’ sempre presente il bonus relativo alle ristrutturazioni al 50%

Seguici o condividi l'articolo:

Lascia un commento