0

Creare un allestimento di successo per vendere più velocemente

Non c’è una seconda occasione per destare una prima buona impressione.
Ci sono alcuni trucchi sperimentati e veri, utilizzabili nella presentazione della tua casa, che aiuteranno i potenziali compratori ad immaginarsi la propria vita nella tua casa ed inoltre aumentaranno le offerte in arrivo.

Comincia con lo sgomberare

Non vuoi che la tua casa sembri abitata, e questa può essere una sfida se non ti sei ancora effettivamente trasferito. Utilizza delle opzioni funzionali per l’immagazzinamento e un magazzino esterno se necessario per rimuovere tutto il disordine da casa tua, facendola così sembrare immacolata ed invitante. Più spazi vuoti ci sono, più i potenziali acquirenti potranno immaginare come inserire i loro mobili in tali spazi.

Libera la luce

Libera le finestre e le fonti di luce in generale da eventuali impedimenti. Una casa luminosa sembra più grande, e predispone positivamente i potenziali acquirenti anche da un punto di vista emozionale.

Fai pulizia

Questo non dovrebbe neanche essere detto, ma assicurati che la tua casa sia bella pulita e priva di qualunque odore strano.

Non sottovalutare le fotografie

Nell’era della comunicazione, forse è uno degli elementi più importanti. Fai il dossier fotografico in buone condizioni di luce, evidenziando i lati migliori, prendi in considerazione l’ipotesi di affidarti ad un professionista fotografo che, per poche centinaia di Euro, saprà valorizzare al meglio la tua casa.

Sii sempre pronto a ricevere un compratore che bussa alla tua porta

Il compratore giusto potrebbe presentarsi in ogni momento. Come venditore, devi essere pronto a mostrare la tua casa ad ogni ora del giorno, in ogni giorno della settimana. Ciò significa mantenere la tua casa sempre pulita e ordinata. Significa anche che devi essere pronto a trasferirti con un preavviso minimo per fornire al compratore un accesso confortevole e senza limitazioni. Per fronteggiare gli imprevisti, tieniti pronte alcune idee su qualche posto da visitare e su qualche maniera spontanea di trascorrere un paio d’ore
Seguici o condividi l'articolo:

Lascia un commento