0

Come fissare il prezzo giusto per vendere casa

vendere casa con il prezzo giusto

Qual’è il reale valore della mia casa?

Quando ti prepari a vendere casa, sai che ti stai facendo carico di un grosso stress sia finanziario che emotivo. Riduci la tua ansia preparandoti a questo processo.
In particolare cerca di non diventare troppo emotivo.

La tua casa, per un estraneo, non potrà mai valere quello che vale per te e per la tua famiglia. In essa ti sei costruito dei ricordi e hai investito tempo e sforzi per farne la manutenzione e per migliorarla.

Detto questo, devi essere realistico sul valore che la tua casa ha in base alla situazione del mercato, non in base alle tue percezioni. Il tuo agente ti può aiutare a trovare il giusto equilibrio tra i due.

Fissa il prezzo per la vendita della tua casa in 3 passaggi

Usa gli Strumenti di Valutazione Online

Ci sono centinaia di strumenti online gratuiti di valutazione delle case che puoi usare per farti un’idea approssimativa di quanto può valere la tua proprietà. Utilizzare questi strumenti è un ottimo inizio.

Eccone alcuni:

https://wwwt.agenziaentrate.gov.it/servizi/Consultazione/ricerca.htm

http://www.immobiliare.it/valutazione_immobiliare.php

http://www.casa.it/valutazione-immobili

Analizza il tuo mercato locale

Chiedi al tuo agente un rapporto di Analisi di Mercato Competitivo. Questo rapporto acquisisce i dati dalle quotazioni attive e scadute e confronta la tua proprietà con tutte le altre case con specifiche e caratteristiche simili per determinare un prezzo di base.

Fai fare una Valutazione Professionale

Anche se ti costerà qualche centinaio di euro al principio, assumere un esperto di estimo ti fornirà anche una valutazione più accurata del mercato per la tua casa. Gli esperti di estimo hanno una licenza e sono regolati da commissioni e programmi statali.

Stabilisci il prezzo desiderato e il prezzo sotto il quale non vendi

infine, la vendita di una casa passa attraverso una trattativa. Come dice il nome stesso, vengono fatte e ricevute più offerte. Questo implica avere ben chiaro l’obiettivo massimo e quello minimo. Avere le idee chiare di quello che si desidera porta a gestire le trattative in maniera razionale e con guadagno finale.

 

Seguici o condividi l'articolo:

Lascia un commento